Calendari > 2009 Verzasca

Un viaggio fotografico attraverso le verdi acque del fiume più frequentato del Ticino. Massi di granito striati di quarzo bianco, plasmati dall’eterno scorrere dell’acqua e del tempo; fondali composti da ciotoli, evidenziati da un’acqua cristallina che in taluni punti diventa color smeraldo e in altri turchese. Quando i raggi del sole illuminano il tutto, creano surreali giochi di luce e ombre. Qualcuno ha definito il fiume Verzasca un’esposizione d’arte permanente, in cui si possono osservare massi che sembrano scolpiti da un anonimo scultore.

Clicca qui per ordinare direttamente online una copia del calendario 2009 Verzasca